Correre leggeri con il Pilates e un’UltraRunner

di Nicola Bassi
istruttore pilates
Cari amici runner, ho creato questo workshop pensando a chi ama correre a qualsiasi livello.
Il Pilates, ha fatto molto per me in questi anni, e ora, che sono istruttore di questo metodo, sono pronto a condividere con voi questa esperienza fornendovi pratici consigli utili a rendere la vostra corsa più fluida e leggera.

 

Gambe potenti e polmoni forti non sono sufficienti per ottenere una buona corsa e questo già lo sapevo, ma non immaginavo qualche anno fa che il Pilates mi avrebbe dato ciò che mi mancava. Così ho aggiunto un allenamento alla settimana di Pilates con lo scopo di rendere ogni parte del mio corpo funzionale alla corsa e molti aspetti sono migliorati velocemente, per prima cosa la mia ridotta elasticità, forte limite in tutti i runner e spesso causa di strappi, stiramenti, etc.
Noi sportivi siamo i più esposti ai traumi articolari e a varie patologie della colonna vertebrale ed il Pilates offre un sistema d’allenamento finalizzato anche a prevenire o a recuperare gli infortuni a cui, purtroppo, andiamo incontro.
A noi runner, però, interessa maggiormente il risultato sportivo e, anche in questo caso, il Pilates ci viene in aiuto allenandoci a rendere più potente ed armonioso il nostro gesto atletico, migliorando anche l’atteggiamento posturale.
Portare la schiena a essere forte, mobile e flessibile, rinforzare il core utilizzando correttamente gli addominali, donare elasticità a muscoli e articolazioni, migliorare la postura, l’equilibrio e la coordinazione, porta la nostra corsa a diventare più fluida e leggera, prevenendo tensioni e traumi.
Questo metodo mi ha insegnato a come organizzare meglio i miei movimenti e a come ottimizzare la fluidità del mio gesto atletico rendendo la mia corsa più efficace.
La corsa è lo sport più amato al mondo ma è anche, per molti aspetti, estremamente logorante per il fisico per cui è necessario comprendere che, se si vuole continuare a correre, bisogna mettere in condizione il nostro corpo e la nostra mente di farlo al meglio.
Diventando istruttore di Pilates ho approfondito proprio questo aspetto: come possiamo prepararci bene alla corsa migliorando la prestazione ma anche concentrandomi sulla cura e la prevenzione dei disequilibri a cui questa attività inevitabilmente porta.
Il mio percorso personale come allievo ed istruttore del metodo Pilates non è terminato ma sarà in continua evoluzione perché la sfida fa parte del mio essere atleta.

 

Vi aspetto, domenica 30 aprile, allo studio Yes!Pilates di Castiglione delle Stiviere (MN), per farvi faticare con soddisfazione.

 

Struttura delle giornata dedicata:
9:30 / 10:30 lezione pratica
10:30 / 11:30 teoria e analisi

info e prenotazioni al 3472645393
costo euro 10,00
NB: chi parteciperà all’evento può usufruire di uno sconto del 50% su una lezione privata con l’istruttore.